Cave

La puglia é il secondo bacino estrattivo italiano. Storicamente l'attività marmifera pugliese si é concentrata nell'area di Trani in cui affiorano i Calcari di San Nicandro del Giurassico superiore-Cretacico inferiore, e Calcarenti di Apricena del Miocene che sono originati da sedimentazione marina. In epoca contemporanea l'estrazione si é spostata ad Apricena, 100 km a nord, sempre sulle stesse strutture geologiche, tanto che pietra di Apricena e Trani vengono usati come sinonimi.
L'origine sedimentaria, non metamormifica come per i marmi propriamente si evidenzia nei diversi strati con spessore (potenza) di alcuni centimetri fino ad alcune decine di metri e divisi da sottili strati di argilla dovuti alle diverse fasi di sedimentazione marina. Ogni strato ha un nome diverso partendo dal primo, il Biancone, si passa al sottostante serpeggiante, fiorito e cosi via.

I componenti principali sono microcristalli di carbonato di calcio di deposizione chimica costituenti il cemento per il fango calcareo (micrite) e per le ooliti (granuli di forma sferica o ellittica con dimensione fino a 2 mm, formati da un nucleo centrale concentrico di calcite.








Giuseppe Dell'Erba s.n.c. - Via per Mariano, 30 - 20030 Lentate sul Seveso (MI) - ITALY - Tel.: +39 0362 - 542.157 Fax: +39 0362 - 542.510 - info@giuseppedellerba.it - www.giuseppedellerba.it



Giuseppe Dell'Erba s.n.c. - p.iva 00862260965 - copyright © 2010